Ciao mamma, sono in finale per l’inno del Vicenza Pride

Facciamo un passo indietro: quest’anno a Vicenza ci sarà il Vicenza Pride con una grande parata in programma il 15 giugno 2019. Un evento che sostengo con il cuore e che parla di tante cose in cui credo: la storia, perché 
una comunità è tale quando più persone condividono un percorso: l’impegno, perché è alla base di un processo di integrazione; l’inclusione, un termine che ha bisogno di essere rinvigorito; la libertà che è la premessa di una vera democrazia; i diritti che rappresentano i traguardi da raggiungere; la celebrazione per aggregare e aiutare le persone a sentirsi parte di una famiglia.

Il Vicenza Pride avrà anche il suo inno ufficiale e venerdì primo marzo allo Yourban Associazione culturale di Thiene (Vicenza) ci sarà la finale del concorso INNOENDO – un inno per il Vicenza Pride 2019 ). Una grande festa per proclamare la canzone vincitrice che si aggiudicherà il titolo di inno. Io in finale ci sono arrivata con la mia canzone Metamorfosi & Farfalle. Il mio canto all’amore universale: quello di tutti e per tutti, quello che non ha età, non ha sesso, non ha colore, non ha religione. La vera metamorfosi è vivere l’amore per ciò che è, una cosa bella e vera, che è premessa di condivisione e di rispetto per gli altri. Chi viene a fare il tifo? Per informazioni andate sul sito del Vicenza Pride o sulla loro pagina Facebook.